La patologia discale: l'Approccio Manipolativo Osteopatico alla luce delle nuove conoscenze

Relatore: Tim Daelemans M.Sc. Ost., B.Sc. Ost., DO.

Date: 20-21-22 giugno 2019
Dalle ore 9 alle 12.30 e dalle ore14 alle 18:00

A CHI SI RIVOLGE?

Il corso postgraduate è pensato per Osteopati diplomati, studenti iscritti agli ultimi anni di corso delle scuole di osteopatia.
Numero minimo di partecipanti: 12
Numero massimo di partecipanti: 40

INTRODUZIONE AL CORSO

La maggior parte degli approcci attuali nella cura e nella prevenzione delle lombalgie ha una base comune; la colonna vertebrale del paziente deve essere alleviata dallo stress fisico, specialmente nelle forme di shock con riduzione del sovraccarico statico e dinamico . Sebbene queste principi siano comunemente accettati anche nella terapia manuale, attualmente i risultati incoerenti di molti studi a riguardo non supportano il fatto che siano efficaci nei pazienti con lombalgia, compresi i pazienti con patologia discale. Tim Daelemans ha proceduto a un’analisi critica delle basi del trattamento spinale ricercando un nuovo modello di patogenesi e cura nella lombalgia oltre quello che è l’aspetto biomeccanico puro.
Il corso post-graduate si svolgerà in lingua inglese. E’ previsto un servizio di traduzione simultanea e di personale in assistenza al docente.

IL RELATORE

Tim Daelemans studia Fisioterapia presso l’Università di Leuven in Belgio. Completa la sua laurea al Flanders International College of Osteopathy and Master in Osteopatia presso l’Università di Dresda.
Attualmente è direttore dell’Academy of Osteopathy FICO ad Anversa (Belgio), Warswaw (Polonia) e Cracovia (Polonia). Dirige il dipartimento di ricerca scientifica e insegna presso questi Istituti e all’interno del
circuito OsEan (Osteopathic European Academic Network). È docente internazionale di seminari post-graduate sulle tecniche di manipolazione spinale, sulla patologia e la semiologia discale.

 

Maggiori informazioni sul corso e la scheda di iscrizione nel documento informativo. Scaricalo qui di seguito.

  Informazioni e Scheda di iscrizione

Partnership e Collaborazioni